Carrara 5 Stelle

http://www.carrara5stelle.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/541717Banner_alto2.pnglink
Venerdì 16 Dicembre 2011 17:24
Valuta questo articolo
(9 voti)

Assemblee cittadine

Il Movimento 5 stelle di Carrara ha tenuto già sei delle sette assemblee territoriali previste nel comune di Carrara, per definire il programma elettorale da presentare alle prossime elezioni amministrative comunali.

 

 

Si è partiti da Marina di Carrara e poi Avenza, Carrara, Melara, Bergiola applicando un metodo nuovo chiamato “la parola ai cittadini” e messo a punto da gruppi del Movimento di Beppe Grillo. Il metodo è semplice. Qualsiasi cittadino può proporre un problema attinente la vita politica della città di Carrara nel suo complesso o di una singolo quartiere del territorio comunale. Per esporre la proposta vengono dati due minuti, viene dato poi spazio per le domande che hanno 1 minuto ciascuna e infine riprendere la parola chi ha fatto la proposta con due minuti di tempo per rispondere alle domande. Poi si vota e tutto finisce qui. I tempi sono scanditi da un timer proiettato in grande da un computer, inesorabile che toglie la parola, appena superato il tempo concesso. Questo metodo ha permesso ad ogni cittadino che ha partecipato alle sei assemblee cittadine di esprimersi liberamente senza alcun gioco politico alle spalle, in piena libertà di opinione, senza alcuna linea guida da parte del Movimento 5 Stelle.

 

In media in ogni riunione pubblica sono state fatte circa 16 domande che hanno avuto richieste di chiarimenti e risposte sufficienti a spiegare il problema proposto per la campagna elettorale. Al termine delle proposte c’è una breve spiegazione dei principali strumenti di democrazia diretta che potrebbero essere utilizzati anche dalla amministrazione comunale e che si rifanno a modelli già in uso in altre parti del mondo come Svizzera, nelle elezioni dei referendum cantonali o in California.

 

Alla fine delle due ore di dibattiti rapidi e stringati dove non si perde tempo in chiacchere inutili o a vendere ‘’aria fritta’’ precotta all’interno delle segreterie dei partiti, tutte le domande sono state votate per alzata di mano, subito di volta in volta e alla fine è sempre stata davanti a tutti stilata una graduatoria delle proposte. Le proposte che hanno ottenuto maggiori consensi verranno approfondite ed inserite nel programma elettorale dei Grillini.

 

A Carrara abituata ai giochi di partito non si era mai vista una cosa del genere. Con questo sistema sono state fatte domande e proposte soluzioni sul Porto, le concessioni sulle cave di marmo, sulla zona industriale, ma anche richieste di semplice vivibilità di quartieri come Melara, privi di tutto, senza collegamenti e nemmeno un giardino per far giocare i bambini. Sono state fatte anche domande tecniche ben precise sulla raccolta dei rifiuti, sulle piste ciclabili, fino ad arrivare ad Avenza, alla proposta di alcuni, di realizzare dei forni pubblici per cuocere il pane fatto in casa. Considerato i tempi che verranno non è stata respinta come una domanda stravagante, ma molto sentita da chi già adesso non arriva fondo al mese con lo stipendio. Carrara nel suo insieme ha apprezzato questo modo diretto di fare politica e in molti, giovani e non, sono venuti per curiosare, e poi sono stati spontaneamente e con entusiasmo coinvolti nella partecipazione politica, senza rete, veramente dal basso, libera e diretta e anche l'uomo qualunque ha dimostrato con le domande che sono state fatte di non esser un ‘’qualunquista’’ ma un vero cittadino che crede nella sua città, che la ama, e vuol partecipare a migliorarne la qualità della vita.

 

L’ultimo appuntamento è per Sabato 17 presso il circolo AUSER a Marina di Carrara.

 

 

Meetup Carrara

Meetup Carrara

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Login to post comments

Accedi

Logo

27.02.2017 - 18:30
Luogo: Sala Consiglio Comunale

28.02.2017 - 21:15
Luogo: Punto di Incontro M5S Carrara

Attualmente siamo 592 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange