Carrara 5 Stelle

Martedì 07 Gennaio 2020 11:56
Valuta questo articolo
(0 voti)

Precisazioni sul parco Elena Guadagnucci

M5S: Precisazioni sul parco Elena Guadagnucci

 

Visti i continui attacchi a cui siamo sottoposti sul parco Elena Guadagnucci da parte di un consigliere di opposizione,sentiamo la necessità di fare un po' di chiarezza.

 

Dalla scoperta dell'inquinamento al Parco, nel 2003, alla consegna dei lavori, a dicembre 2019,soni stati necessari 13 step, 4 sono stati compiuti dalla precedente amministrazione mentre 8 sono stati conseguiti dopo l'arrivo di Sarah Scaletti alla guida dell'Assessorato all'ambiente.

 

L'amministrazione in carica ha fatto di più in meno tempo (8 step in due anni e mezzo a fronte dei 4 in cinque anni realizzati dai predecessori) ma andando ad analizzare la cronistoria della vicenda.

Emerge chiaramente che anche il "peso" degli obiettivi raggiunti è ben diverso: tra il 2012 e il 2017, sostanzialmente, viene elaborato e realizzato il piano di caratterizzazione, un passaggio necessario ma di natura esclusivamente conoscitiva.

Dopo il cambio di amministrazione l'Assessore Scaletti riesce a far inserire la bonifica del parco tra gli interventi prioritari della giunta regionale toscana, affida e realizza l’analisi di rischio igienico sanitaria e il progetto operativo definitivo di bonifica, fa redigere quello esecutivo, incassa il nulla osta della soprintendenza e sopratutto trova le risorse per realizzare i lavori, affidati qualche settimana fa.


Anche sull'opera di informazione del consiglio comunale da parte dell'assessore Scaletti in merito alla situazione dell'area Sin/Sir, le illazioni del consigliere di opposizione vengono smentite da documenti e atti: l'assessore all'Ambiente ha riferito in materia alla commissione competente e in occasione dei due incontri pubblici organizzati dall'amministrazione proprio per informare tutta la cittadinanza dello stato delle cose.
I numeri e i fatti parlano da soli e smentiscono nettamente le "fake news" che chi, pur essendo già stato sconfessato una volta, continua a diffondere animato come sempre dalla sola voglia di visibilità.
Il fatto poi che il consigliere di opposizione, celebre per le sue "apparizioni lampo" nelle commissioni, lanci ad altri accuse di assenteismo suscita solo ilarità.


Invece di lavorare seriamente per dare un contributo anche critico al governo della città come il suo ruolo di consigliere di opposizione richiederebbe, sta impegnando tutto il suo mandato nell'allestimento di una macchina del fango contro gli esponenti dell'amministrazione in carica: lo dimostrano le sue uscite sulla stampa e, cosa ben più grave, il tenore delle sue dichiarazioni in consiglio comunale dove spreca il tempo a sua disposizione per leggere interventi pre confenzionati con il solo intento di farsi propaganda.

 

 

Siamo stati eletti sulla base di un programma e per dare risposte serie e concrete alla città, ed è quello che stiamo facendo.

 

 

Movimento 5 Stelle Carrara

 

Ultima modifica Martedì 07 Gennaio 2020 12:10

Accedi

Logo

An error occurred connecting to Meetup. Please check the site directly.

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange