Carrara 5 Stelle

Sabato 26 Gennaio 2019 17:15
Valuta questo articolo
(0 voti)

La sedicente Commissione Cultura del PSI

“Grandi Idee” in rosso e a caratteri maiuscoli per l'articolo del quotidiano locale sulla proposta di crowdfunding da parte di una sedicente commissione cultura del PSI.

“Non è mai troppo tardi” esattamente come risponderebbe il compianto maestro Alberto Manzi nella sua trasmissione televisiva che fu: dopo due legislature rette da un loro sindaco, il Politeama che versa in condizioni precarie e gli Animosi chiusi, la commissione cultura del PSI propone, ora che è minoranza, la panacea per tutto quello che hanno lasciato alle loro spalle.

Troppo comodo.

Troppo comodo lamentare che “la cultura ha bisogno di una visione, di programmazione”, quando loro per primi non l'hanno mai avuta. Troppo comodo affermare di puntare a un grande progetto facendo finta di non conoscere gli infiniti problemi del Politeama, perché il problema del Politeama non è soltanto trovare il denaro, quanto venire a capo di problemi ben più gravi, come quelli strutturali, ad esempio.

Troppo comodo affermare che “ancora oggi non sono chiare le ragioni della chiusura del 2017 del Teatro degli Animosi”: se la Presidente Taliani avesse ancora le idee confuse si faccia spiegare dal Procuratore i motivi del sequestro e le centinaia di prescrizioni ricevute, magari non si sarebbe dovuto aprire così in fretta, magari bisognava aspettare le opportune verifiche.

“I problemi della cultura a Carrara sono molteplici, intanto abbiamo ridato alla città il Parco della Padula e il nuovo Museo CARMI, mentre quest'anno nutro ottime speranze per gli Animosi” chiosa il presidente della commissione cultura, Cesare Bassani “il teatro ritornerà presto patrimonio dei cittadini”.

 

Movimento 5 Stelle Carrara

 

Ultima modifica Sabato 26 Gennaio 2019 17:16

Accedi

Logo

19.02.2019 - 12:00
Luogo: Comune di Carrara

19.02.2019 - 16:30
Luogo: Comune di Carrara

Attualmente siamo 747 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange