Carrara 5 Stelle

Giovedì 09 Marzo 2017 19:06
Valuta questo articolo
(1 vote)

«Per la sicurezza dei cittadini, nessuno tocchi Villa Ceci!»

«Per la sicurezza dei cittadini, nessuno tocchi Villa Ceci!»

De Pasquale richiama l’attenzione sui rischi ancora legati alle previsioni edificatorie contenute nel vigente Piano Strutturale. «L’area dovrà tornare alla sua vocazione agricola e naturalistica»

 

Carrara, 09/03/2017

 

Nessuno spazio a ipotesi di edificabilità per l’area di Villa Ceci, classificata zona a «pericolosità idraulica molto elevata», e difesa a oltranza dell’ultima importante area verde del nostro territorio. Questi, in sintesi, i punti che caratterizzano la presa di posizione del Movimento 5 Stelle di Carrara.

 

«Le attuali previsioni del Regolamento Urbanistico – riferisce il portavoce Francesco De Pasquale – non garantiscono rispetto alla possibilità che in un futuro anche prossimo, cessata l’eco della recente alluvione, si torni a prendere in considerazione l’ipotesi di costruire nell’area di Villa Ceci. Il Piano Strutturale attualmente vigente prevede ancora un’importante potenzialità edificatoria – previsti volumi per un insediamento capace di circa 1200 abitanti - che potrebbe tornare d’attualità grazie a una semplice delibera consiliare. È nostra intenzione, quando saremo chiamati ad amministrare la città, adoperarci per rimuovere immediatamente questo rischio».

 

«La zona in questione – prosegue Giovanni Montesarchio, ingegnere idraulico ed attivista – costituisce una naturale cassa di espansione del torrente Carrione, come le recenti alluvioni hanno purtroppo ben dimostrato, e l’elevato rischio idraulico non consente di lasciare spazio a nessuna ipotesi di edificazione».

 

«Al termine dei lavori di rifacimento dell’argine e per completare il ripristino ambientale – ha proseguito l’architetto Daniele Raggi, attivista pentastellato di lungo corso – sarà inoltre necessario procedere alla rimozione del tratto di viabilità provvisoria realizzato dal viale XX Settembre agli insediamenti industriali di via Argine Destro».

 

«Nella nostra idea di città – ha concluso De Pasquale – Villa Ceci dovrà tornare alla sua originaria vocazione agricola e naturalistica, e siamo intenzionati a impegnarci per difendere questo ultimo importante polmone verde».

 


Movimento 5 Stelle Carrara

 

Ultima modifica Giovedì 09 Marzo 2017 19:11

Accedi

Logo

21.02.2019 - 13:00
Luogo: Comune di Carrara

21.02.2019 - 14:30
Luogo: Comune di Carrara

Attualmente siamo 747 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange