Venerdì 21 Febbraio 2020 16:59
Valuta questo articolo
(0 voti)

Regolamento degli Agri Marmiferi, dibattito sempre aperto al pubblico

Regolamento degli Agri Marmiferi, dibattito sempre aperto al pubblico


Nemmeno una delle 28 sedute della Commissione Marmo dedicate al Regolamento degli Agri, è stata svolta a porte chiuse: lo precisa il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle respingendo le accuse arrivate dall’opposizione.

Il testo del Regolamento è arrivato ormai a una versione quasi definitiva, al termine di un lungo percorso che ha visto lavorare gomito a gomito il gruppo consiliare e l’amministrazione e che ha coinvolto non solo i partiti di opposizione ma anche tutti i “portatori di interesse” del settore che – alla fine- saranno ascoltati per ben due volte in Commissione Marmo.

Sono state 28 le sedute di commissione dedicate al Regolamento degli Agri convocate dal novembre 2017 a oggi: il percorso si è aperto infatti oltre due anni fa con le audizioni degli “stakeholders” di interessi del settore lapideo, come ASL, Arpat, Inail, parti sociali, cooperative, associazioni di categoria e ambientaliste.

Dal mese di novembre 2019 si è passati all’esame articolo per articolo della bozza che ha tenuto conto dei contributi e dei suggerimenti pervenuti nella fase precedente. Un percorso che è sempre stato “a porte aperte”: le sedute delle commissioni marmo hanno sempre previsto la possibilità di una partecipazione della cittadinanza e di chiunque avesse interesse ad ascoltare e contribuire al dibattito. In questi mesi infatti c’è stato chi ha colto questa occasione, come ad esempio Legambiente, che dopo aver assistito ad alcune sedute ha comunicato le sue posizioni sule Regolamento all’amministrazione, rendendole pubbliche anche a mezzo stampa.

Al termine di questo percorso era prevista una serie di incontri tra l’amministrazione e i portatori di interessi per un ulteriore confronto sull’ultima versione della bozza, che sarebbe poi sfociato in una nuova convocazione della Commissione Marmo, laddove fossero emerse modifiche di rilievo al testo discusso finora. In realtà, alla fine, i consiglieri di maggioranza d’accordo con l’amministrazione hanno deciso di ascoltare i portatori di interesse direttamente in commissione, per un confronto conclusivo a suggello dell’iter aperto a novembre 2017 con la prima tranche di audizioni.

Movimento 5 Stelle Carrara

 

Ultima modifica Domenica 24 Maggio 2020 17:00

Articoli collegati (da tag)

Vai Su