Carrara 5 Stelle

Venerdì 04 Ottobre 2013 16:27
Valuta questo articolo
(5 voti)

Menconi e gli struzzi

In pochi mesi il Comune di Carrara ha perso 3 cause (indifendibili) nel settore del marmo. Da fine Luglio il Consiglio Comunale aspetta una bozza del nuovo Regolamento degli Agri Marmiferi, su cui basare un (parzialmente) rinnovato approccio al mondo delle cave. Da qualche giorno la magistratura perquisisce uffici e case e sequestra documenti sul "nero" alle cave di cui si è sempre parlato e su cui negli ultimi anni sono usciti diversi articoli di giornale e servizi televisivi:

 

di fronte a tutto questo "castello" che crolla cosa fa il presidente della Commissione Marmo? Assolutamente nulla. Convoca un paio di commissioni per "chiacchierare" delle sentenze del Tar (fornendo ai commissari la relativa documentazione all' inizio della seduta stessa, quindi impedendo un vero, serio e approfondito confronto), poi basta, tutto tace, inutile vedersi per dirsi cosa?

 

C'è forse qualche problema che riguarda il marmo? O forse è meglio fare come gli struzzi e infilare la testa sotto la sabbia (o magari nelle terre di cava, che sono abbondanti e bianche)? Non resta che fare una "Commissione ombra" procurandosi e analizzando le sentenze del Tar appena "sfornate", andando all' Ufficio marmi in cerca di chiarimenti sui dati che vengono forniti dopo mesi dalla richiesta e sono pure incompleti. Ma, già, problemi il marmo non ne dà, basta chiudere gli occhi e tutto è nero, pure il marmo bianco.

 

 

 

Ultima modifica Venerdì 04 Ottobre 2013 20:53

Accedi

Logo

18.07.2019 - 21:00
Luogo: Punto di Incontro M5S Carrara

Attualmente siamo 754 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange