Carrara 5 Stelle

Sabato 31 Agosto 2013 12:28
Valuta questo articolo
(7 voti)

Carrara, l’acqua più cara ma si pensa alle poltrone

Negli ultimi 6 anni, il costo dell’acqua non ha fatto che aumentare in Toscana: +50,6% di media a fronte di un incremento su scala nazionale del +33%. Tariffe fuori controllo a Carrara +93,4%; questi i dati sconvolgenti dell’indagine annuale dell’Osservatorio Prezzi & Tariffe di Cittadinanzattiva sui costi del servizio idrico.

 

Ogni cittadino di Carrara se ne accorge quando riceve ,proprio in questi giorni, l'ultima bolletta di GAIA, mentre il Sindaco e la maggioranza sono quasi esclusivamente impegnati nelle nomine delle poltrone nelle società partecipate o a presenziare a eventi del jet set locale, dimenticandosi la missione civica a loro assegnata in via temporanea, Carrara si colloca all’undicesimo posto, subito prima di Reggio Calabria, nella classifica Italiana delle località in cui l’acqua è più cara, ed è la città in cui, negli ultimi 6 anni, il costo della bolletta è aumentato di più in tutta la Toscana, è quasi raddoppiato.

 

Non passerà molto tempo per tornare al giudizio degli elettori, nel frattempo occorre ricordare che il Sindaco di Carrara, al secondo mandato, Angelo Zubbani è considerato uno dei padri fondatori ed ideatori di GAIA e il Presidente del Consiglio Comunale di Carrara, anche lui al secondo mandato, Luca Ragoni è un dirigente della stessa GAIA.

 

 

 

Ultima modifica Sabato 31 Agosto 2013 12:31

Accedi

Logo

21.05.2019 - 15:30
Luogo: Comune di Carrara

22.05.2019 - 17:30
Luogo: Comune di Carrara

Attualmente siamo 750 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange