Carrara 5 Stelle

Lunedì 23 Aprile 2012 09:50
Valuta questo articolo
(2 voti)

Una città accogliente, orgoglio per ogni suo cittadino

 

Il Movimento 5 Stelle Carrara, raccogliendo le idee dei cittadini e delle associazioni, ha realizzato, anche per quanto riguarda le politiche sociali e il terzo settore, un programma serio e fattibile.

Il benessere e la grandezza di una comunità si misurano anche da quanto essa riesce a prendersi cura dei più deboli, cercando sempre di capire e risolvere i motivi del disagio che una persona vive. E' necessario assumere la consapevolezza politica e culturale che le pratiche inclusive non rispondono solo ai bisogni di chi è escluso e messo ai margini, ma rispondono anche al bisogno di sicurezza che ognuno desidera.

Le politiche sociali devono intrecciarsi anche con le scelte urbanistiche, con la cultura, con i percorsi partecipativi, con l'ambiente e con i trasporti, al fine di poter ottenere quella città accogliente, orgoglio per ogni suo cittadino.

Poiché bisogna uscire da un'idea di sociale frutto solo dell'emergenza, ed iniziare delle vere politiche frutto di corretta pianificazione e conoscenza del territorio, è necessario monitorare continuamente i disagi nascosti e le nuove povertà. Siamo consapevoli che la crisi sta mettendo in difficoltà molte famiglie, per questo cercheremo di potenziare, anche in collaborazione con i soggetti attivi sul territorio, le strutture di accoglienza già esistenti (case famiglia, centri di ascolto, centri di distribuzione del vestiario e mense). Per garantire che lo scandalo delle persone che non hanno una casa possa ridursi drasticamente, anche l'edilizia popolare sarà oggetto della nostra

attenzione cercando di riutilizzare il patrimonio sfitto della città e promuovendo le strutture di co-housing.

Tra le varie proposte del programma, il Movimento 5 Stelle porrà grande attenzione alla maternità incentivando la cura del bambino economicamente ed ecologicamente sostenibile, potenzierà le strutture destinate all'infanzia ponendo anche una particolare attenzione ai problemi di disabilità.

Sarà continua, inoltre, l'attenzione nei confronti dei giovani e degli anziani attraverso opportunità di formazione, il potenziamento dei centri di aggregazione, sostenendo e ampliando le opportunità di volontariato, assegnando orti comunali e locali comunali in disuso per attività artistiche, musicali e culturali.

Saranno favoriti i progetti di integrazione sociale, interculturale ed economica tra migranti e comunità locale, i progetti di educazione alla tolleranza reciproca e alla lotta ai fenomeni di bullismo. E saranno promossi anche quei percorsi per la presa di coscienza sullo sfruttamento e l'uccisione degli animali.

Lo strumento del Bilancio Partecipato permetterà poi a tutti i cittadini e a tutte le associazioni di promuovere e scegliere, attraverso una votazione, specifici progetti sociali.

Il Movimento 5 Stelle infine fa presente che con delusione non capisce l'opportunità di schierare politicamente, per mero calcolo politico, associazioni di volontariato che sono, per storia, per importanza e per servizio svolto, patrimonio di tutta la comunità carrarese.

 

Ultima modifica Lunedì 23 Aprile 2012 09:55

Accedi

Logo

17.12.2018 - 21:15
Luogo: Punto di Incontro M5S Carrara

22.12.2018 - 20:00
Luogo: Punto di Incontro M5S Carrara

Attualmente siamo 744 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange