Carrara 5 Stelle

ORDINE DEL GIORNO

Data: 26/11/2015


Premesso che Apuafarma Spa è un’azienda strategica per il Comune di Carrara, vista l’importanza dei servizi che offre ai cittadini oltre alla gestione delle farmacie pubbliche;

 

Considerato che la società nell’ultimo bilancio presentato ha sofferto una perdita per circa 1,5 solo in parte, secondo quanto affermato dall’amministratore unico in commissione bilancio, ascrivibili alla gestione corrente ma che deriverebbero da errori, anche di natura contabile, imputabili ad esercizi precedenti;

Considerato che il patrimonio netto della società è sceso negli ultimi 5 anni da oltre 3 milioni fino ad un milione di euro;

Considerato che Apuafarma Spa anche negli anni passati ha presentato bilanci in perdita per centinaia di migliaia di euro;

Considerato che la predetta società non ha ancora presentato i report finanziari previsti dall’attuale regolamento comunale;

Considerato che nel corso del 2015 il direttore amministrativo ha rassegnato le proprie dimissioni;

Considerati gli accadimenti che hanno portato alla scoperta di un ammanco nelle casse aziendali di importi rilevanti a seguito del presunto comportamento infedele di due dipendenti addetti ai servizi cimiteriali, comportamento che sarebbe stato reiterato dal 2008;

Considerato che solo nell’ultima relazione il Collegio Sindacale, in merito all’adeguatezza del sistema amministrativo-contabile ha rilevato ‘’la necessità di meglio definire e puntualizzare le procedure già presenti all’interno dell’azienda, anche con la formalizzazione di precise deleghe ed ordini di servizio’’;

Considerato nelle variazioni di assestamento generale di bilancio 2015 l’amministrazione comunale propone di incrementare lo stanziamento per euro 300.000 a favore della predetta società per i servizi offerti sia relativamente al settore sociale sia a quello della pubblica istruzione;

 

Ritenuto che l’attività delle azienda pubbliche debba conformarsi ai principi di efficienza, ed efficacia ed economicità;

Ritenuto che quanto sta accadendo e sia accaduto all’interno della società Apuafarma Spa sia meritevole della massima attenzione;

Ritenuta necessaria l’istituzione di una commissione di inchiesta investita del compito di approfondire tutte le criticità e le problematiche sopra descritte, le eventuali responsabilità di rappresentanti del Comune ed eventualmente vagliare le soluzioni proposte.

 

Per tali ragioni, il Consiglio Comunale di Carrara

 

Impegna il Sindaco e l’amministrazione comunale

A promuovere e sostenere l’istituzione di una commissione speciale di inchiesta in seno al Consiglio Comunale, assicurando una presenza al fine di fare piena luce sulle vicende di Apuafarma Spa.


 

Presenti n. 21 - Votanti n. 20

Voti Favorevoli n. 6 (Martinelli, Bonni, De Pasquale, Laquidara, Bienaimè e Scattina)

Voti Contrari n. 14 (Sindaco, Ragoni, Poletti, Boni, Corsi, Bottici, Buselli, Iardella, Pugnana, Conserva, Tonarelli, Bergitto, Isoppi e Giromella)

Astenuti n. 1 (Menconi)