Carrara 5 Stelle

Lunedì 24 Novembre 2014 00:06
Valuta questo articolo
(4 voti)

Cronaca di una stampa incatenata

Cari concittadini di Carrara,

 

 

come forse pochi di voi sapranno Venerdì 21 Novembre 2014 è stata presentata in Senato una interrogazione per chiedere al Governo di valutare la possibilità di nominare un Commissario Straordinario nel Comune di Carrara. Immaginiamo che siano in pochi a saperlo perchè nessun giornale locale ha riportato la notizia, nonostante sia un evento non proprio frequente nella storia della nostra città.

La notizia non è stata divulgata nonostante il fatto che a firmare l'interrogazione siano stati ben 25 Senatori della Repubblica, tra cui il Questore del Senato e il Vice-Presidente della Commissione Antimafia Luigi Gaetti e che la comunicazione arrivasse direttamente dall’ufficio stampa M5S dal Senato della Repubblica.

 

Il Tirreno ha trovato però il Sabato 22 lo spazio per un articolo in cui si asseriva che dei fantomatici commercianti di Marina si sarebbero detti contrari alla manifestazione che si è svolta lo stesso giorno.

Naturalmente non erano riportati ne nomi, ne attività, ne eventuale associazione di appartenenza di questi commercianti, quindi leggendo si aveva l’impressione che quello fosse il pensiero di tutti i commercianti di Marina, ma in realtà chi parlava e a nome di chi non era dato saperlo, erano cioè parole in libertà.

 

Domenica 23 Novembre, il giorno dopo il grande successo della manifestazione, dove il fiume dei manifestanti pacifico e colorato, è stato accolto da una piazza di marina già affollata di gente, La Nazione ha pensato, incredibilmente, di dedicare la prima pagina della cronaca di Carrara a un contenzioso di lavoro tra le due senatrici della nostra città, rispolverando una notizia vecchia di oltre 30 giorni.

Ci chiediamo in quale cassetto giacesse la ”strabiliante notiziona” e a chi servisse pubblicarla ”casualmente” proprio il giorno dopo l’annuncio della richiesta parlamentare di un Commissario Straordinario per la nostra città da parte del Movimento Cinque Stelle.

 

Nei giorni precedenti, Giovedì 20 e Mercoledì 19 il M5S di Carrara, aveva inviato alcuni comunicati stampa con importanti prese di posizione circa le responsabilità dell’alluvione e la gestione dell’emergenza, che però non hanno trovato alcun spazio. E’ stato invece dato spazio ai comunicati di vari circoli e correnti del PD, di varie associazioni, ma nessuna voce dell’opposizione alla giunta Zubbani è trapelata.

 

Il Sabato 08 Novembre, è stata protocollata dai consiglieri del M5S una richiesta di mettere in discussione in consiglio comunale la SFIDUCIA al sindaco ed alla Giunta, alcune testate locali pur dando la notizia, hanno usato ogni espediente linguistico possibile per evitare di nominare il MoVimento 5 Stelle.

 

Molti altri sarebbero gli esempi come TTNews24, che è sotto gli occhi di tutti...e con quali guanti bianchi la “all news” gestita dall’ex-oppositore politico di Zubbani stia trattando il Sindaco (ancora) in carica. Qui davvero non serve aggiungere altro.

 

Insomma nel momento di maggiore difficoltà della maggioranza è stato eretto un muro di gomma intorno alla principale forza di opposizione, come se la stampa si fosse incatenata a questa giunta nel tentativo, ormai vano, di proteggerla dai suoi cittadini.

 

Purtroppo per loro è troppo tardi i cittadini hanno capito ed al punto in cui siamo questi giochetti ottengono solo l’effetto di aumentare la sfiducia che i cittadini hanno nei loro confronti.

 

Movimento 5 Stelle Carrara

 

PS: questo comunicato è rivolto ai cittadini e non alle testate giornalistiche rispetto ai quali ci riserviamo tutti i diritti di questo comunicato e diffidiamo quindi i giornali dal pubblicare integralmente questo testo.

 

Meetup Carrara

Meetup Carrara

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Accedi

Logo

18.06.2019 - 12:00
Luogo: Comune di Carrara

20.06.2019 - 21:15
Luogo: Punto di Incontro M5S Carrara

Attualmente siamo 752 iscritti

Carrara 5 Stelle nel Web

Meetup Carrara

 

 

Canale YouTube

 

Campagne

 

 

Woodstock 5 Stelle

 

Free Assange